Bendaggi corpo e Pressoterapia contro cellulite e ritenzione idrica

I bendaggi corpo e la pressoterapia sono uno strumento infallibile contro la cellulite e la ritenzione idrica

Se spesso sentite le gambe gonfie e pesanti ed ogni passo o gradino vi crea stanchezza, molto probabilmente si delinea un disturbo di ritenzione idrica.

La ritenzione idrica è la tendenza a trattenere liquidi nel corpo specialmente nella zona di glutei, gambe e addome dove il grasso è in presenza maggiore, mentre la cellulite è l'alterazione del tessuto sottocutaneo presente al di sotto della cute. Le cause possono essere genetiche, ormonali e vascolari, aggravate da stress, vita sedentaria e cattive abitudini alimentari.

Come capire se si soffre di ritenzione idrica?

La prima cosa che risulta evidente è la presenza di un edema, ovvero un rigonfiamento anomalo dovuto ad un accumulo di liquidi nei tessuti. A causa dell’alterata circolazione, insieme ai liquidi ristagnano anche le tossine. Tutto ciò non fa altro che alterare il metabolismo cellulare, che viene già compromesso dallo scarso apporto di ossigeno.

Un ulteriore sintomo può essere il gonfiore delle gambe e delle mani, il quale può essere verificato semplicemente premendo nelle zone interessate.

Se al rilascio il tessuto impiega molto tempo a ritornare alla conformazione di partenza molto probabilmente siamo di fronte ad un sintomo della ritenzione idrica.

Cosa fare per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite?

Qui entrano in gioco i bendaggi a caldo o a freddo e la pressoterapia, si possono usare in maniera separata ma sono studiati per una cura ancora più efficace se applicati insieme.


I Bendaggi

Di bendaggi imbibiti ne esistono di due tipi a caldo e a freddo entrambi con funzionalità diverse secondo le necessità.

Bendaggio a caldo

Permette la vasodilatazione ovvero l'aumento del volume delle vene e grazie al calore stimolano la circolazione periferica, il metabolismo dei grassi e l'ossigenazione dei tessuti incentrati sulla circolazione produce effetti riducenti, disintossicanti e purificanti.

Grazie alle proprietà lipolitiche e di drenaggio dei liquidi stagnanti ha la capacità di scindere i grassi delle adiposità locali portando ad una notevole riduzione dei lipidi.

Le sue proprietà agiscono nell'assottigliamento della circonferenza svuotando di liquidi le zone a maggior interesse di cellulite e rimodellando la silhouette. Il risultato è una pelle liscia ed uniforme con buccia d’arancia ridotta, riduce la massa grassa ed elimina i gonfiori locali.

Bendaggio a caldo - CELL EFFECT

Bendaggio a freddo

Più adatti in caso di gonfiore, edemi e ritenzione idrica, poiché hanno un azione rassodante riducente e anti-cellulite. A differenza dei bendaggi a caldo, contrastano la vasodilatazione agendo sulla sensazione di pesantezza e gonfiore.

Migliora e rinvigorisce la circolazione il sistema linfatico ed ha un’azione benefica sul metabolismo adiposo.

Ha proprietà tonificante e stimolante, apporta benefici sul tono muscolare e la capacità di aumentare la circolazione sanguigna migliorando il nutrimento cellulare, ottenendo così una pelle più tonica, più omogenea e vellutata un corpo più delineato nei contorni e nell'aspetto.

Bendaggio a Freddo - CRIO TONIC


Pressoterapia

La pressoterapia agisce sulla circolazione, sui liquidi e sul drenaggio, purificando la pelle dalle sostanze stagnanti e dalle tossine. Dal termine pressoterapia possiamo già intuire che il suo funzionamento agisce appunto sulla pressione del corpo attraverso un macchinario in cui viene avvolto il paziente.

I motori favoriscono un massaggio drenante grazie alla tecnica di linfodrenaggio, agendo sulle zone dove i liquidi e tossine si bloccano, ristabilendo il micro circolo e il naturale smaltimento delle sostanze.

Una sequenza specifica per un massaggio generalizzato e diffuso su gambe, glutei e addome, molto piacevole e rilassante, utile per migliorare la propria silhouette, tonificare e per contrastare la cellulite.

Per risultati evidenti è necessario però affidarsi a estetiste professioniste che sapranno scegliere al meglio il protocollo più adatto da seguire secondo la conformazione del vostro corpo.

Generalmente per poter avere una differenza visibile e misurabile, si necessita di 8/12 sedute che potrete dividere in più appuntamenti.

Importante è ricordarsi di continuare con altri cicli di sedute e non limitarsi solo all'utilizzo della pressoterapia ma di accompagnare trattamenti specifici come i bendaggi su tutto il corpo.

 

PressoEstetica JoySense 2.0