Pelle grassa seborroica: definizione, prodotti utili e rimedi

Vi sarete chiesti spesso che cos’è quello strano strato lucido che compare sulla
superficie della nostra pelle in alcuni periodi particolari o in maniera ricorrente. Si tratta di una condizione molto diffusa conosciuta come pelle grassa seborroica

Solitamente per la risoluzione di una problematica, come regola (valida anche per la pelle), si parte dal conoscere bene il nostro ‘nemico’ per poi sconfiggerlo nella maniera più corretta. Purtroppo nella skin-care routine non esiste una soluzione universale, bensì una strategia mirata e personale che necessita anche di ricerca.

Dicevamo: conoscere il problema. Ecco allora la nostra guida per limitare la secrezione sebacea ed eliminare la pelle grassa! 

Cos'è la pelle grassa seborroica e perché si forma

Con questa espressione si fa riferimento a un inestetismo causato da una eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee, un processo che in estetica cerchiamo da sempre di contrastare poiché peggiora visibilmente l’aspetto della pelle e perché porta alla formazione di acne e di dermatite seborroica.

Questa eccessiva produzione di sebo va a creare un film idrolipidico in quantità maggiori, ostacolando la traspirazione della pelle. Questo significa che tutte le tipologie di pelle producono questo strato di sebo, ma in alcuni casi il suo spessore sarà maggiore di altri. 

Eccesso di sebo: fluente o stagnante?

La pelle in questi casi può presentarsi:

  • a sebo fluente, con i follicoli dilatati, lucida ed untuosa al tatto.
  • a sebo stagnante, rimanendo sulla superficie, occludendo così i follicoli pilo sebacei (pori). In questi casi viene anche definita pelle asfittica o comedonica.

Come dicevamo precedentemente, la pelle grassa è facilmente riconoscibile per questo aspetto lucido e untuoso causato dall'eccesso di sebo, ma anche per la presenza di follicoli e pori dilatati che caratterizzeranno il cosiddetto aspetto a “buccia d’arancia”, poco piacevole dal punto di vista estetico e fastidioso anche al tatto.

Quali sono le cause più comuni?

Le possibili cause che scatenano la generazione di pelle seborroica sono molteplici e molto diverse tra loro:

  • genetiche
  • ormonali legate all'eccessiva produzione di ormoni androgeni
  • cause di natura esogena assunzione di alcune tipologie di farmaci
  • fattori psichici che causano la seborrea su base nervosa
  • fattori alimentari legati all'assunzione di cibi a lenta digeribilità 
  • altri fattori esterni come, ad esempio, trattamenti scorretti a livello topico


Tra le possibili e più diffuse conseguenze della pelle grassa troviamo il formarsi della celebre acne, ovvero una ‘malattia’ infiammatoria del follicolo pilo-sebaceo dovuta a diversi fattori, che sono a loro volta variabili ed individuali per ciascuno di noi.

Ci sono tuttavia dei periodi della nostra vita in cui avere una tendenza acneica è più comune. Sappiamo infatti che la pelle cambia spesso nell’arco della vita. Tuttavia è durante la pubertà che da il meglio di sé, diventando più spessa, lucida e con le prime imperfezioni che, a seconda della gravità, possono anche persistere fino ad una età più adulta.

Non dimentichiamoci appunto, che questa problematica si potrebbe protrarre nel tempo, prendendo cosi il nome di “acne tardiva”.

Alcuni lati positivi della pelle grassa seborroica

Sebbene in generale la pelle grassa sia vista come unna cosa negativa, è comunque possibile trovare alcuni lati positivi per chi ne è affetto. 

Questo tipo di pelle, ad esempio, risulterà sempre molto più idratata rispetto alle altre e gli esperti sottolineano come se ne notino moltissimo gli effetti con l’andare avanti dell’età, poiché le rughe da disidratazione saranno molto meno visibili. Quindi la pelle senescente di una ex pelle acneica e grassa sarà riconoscibile da una minor quantità di rughe e dalla sua maggiore compattezza, con meno ‘pieghe’ e dall’aspetto più turgido.

Rimedi e soluzioni per la pelle grassa

A questo punto, vorrei parlarvi dei possibili rimedi, che, ribadisco, a causa della soggettività della condizione non necessariamente saranno la soluzione per chiunque, ma che quantomeno potranno fornirvi consigli su cosa fare e cosa NON fare per trattare questo inestetismo.

Dal punto di vista cosmetico la pelle grassa, richiede trattamenti igienici equilibranti e l’utilizzo di prodotti che aiutino a ridurre le secrezioni con conseguente regolarizzazione del flusso di sebo.

Va poi sicuramente detersa in modo delicato. Inoltre è importante effettuare una esfoliazione periodica e non troppo aggressiva, soprattutto  in caso di acne in stadio infiammatorio. La pelle andrà sempre protetta dal sole con della protezione solare, soprattutto in quest'ultimo caso specifico, per impedire la formazione di future cicatrici o macchie.

Ma un altro aspetto fondamentale riguarda la scelta dei prodotti da utilizzare, non solo per trattare la condizione. Quindi, mi raccomando dedicate particolare attenzione anche alla scelta del cosmetico giusto!

I nostri prodotti pensati per combattere la pelle grassa

I prodotti DIRO ci offrono una gamma completa di trattamento per la detersione delle pelli più grasse/impure chiamata PURE SKIN, che include:

Cosa NON fare nella skin-care routine

Ora, avendo conosciuto gli immancabili prodotti per la detersione firmati DIRO, capiamo quelli che sono gli errori da NON fare nella nostra skin-care routine:

  • applicare prodotti in ordine del tutto casuale sul viso
  • utilizzare detergenti troppo aggressivi
  • pensare che alla nostra pelle possa venire a mancare l’idratazione nel momento in cui scegliamo di trattarla come una pelle grassa, andando quindi a preferire creme più leggere a base d’acqua o sieri.
  • andare a letto senza struccarsi. Un errore, questo, che non andrebbe commesso in generale, ma che nella pelle grassa crea ancora più danni. Può accadere a tutte di non aver tempo e voglia di rimuovere il maek up sul viso ma cerchiamo di non farlo.


Spero di avervi fornito le indicazioni base per poter trattare questo inestetismo. Con i giusti prodotti di skin-care e le giuste attenzioni riuscirete sicuramente a minimizzare il problema e a contenere i danni visibili che la pelle grassa potrebbe causarvi anche in futuro.

Mettetevi a lavoro!!